Beauty

Rossetto rosso: segno distintivo in onore di tutte le donne

By  | 

Care amiche, volete concedervi una coccola in questa giornata di festa dedicata alle donne? Andiamo a scoprire un accessorio make up immancabile nel beauty di ogni donna…

L’8 marzo si festeggia la Giornata Internazionale della donna e quale colore ci rispecchia di più se non il rosso? Simbolo da sempre di passione e femminilità ma anche di sicurezza e potere, il rosso è uno dei colori che più fa pensare alle donne e un classico in materia di rossetti. Ammettiamolo: tutte noi abbiamo almeno un rossetto rosso nel nostro beauty. Magari non lo indossiamo spesso oppure non abbiamo mai avuto il coraggio di farlo, ma di sicuro è presente.

Care amiche bisogna osare nella vita e il rossetto rosso è il segnale più evidente per mostrarvi sicure di voi stesse e intraprendenti: il rossetto rosso è quel piccolo dettaglio capace di valorizzare al meglio anche il make up più naturale poichè cattura l’attenzione e vi rende super sensuali. Questo particolare accessorio non è solo un feticcio beauty ma è anche uno dei prodotti iconici nella storia del make up.

Sapevate che proprio il rossetto rosso è diventato il simbolo distintivo della protesta femminista nel 1912 quando le donne hanno marciato insieme per la prima volta? Elizabeth Arden, pioniera nella cosmesi, aveva distribuito a tutte le suffreggette un rossetto rosso nel colore Red Door, in modo da trasformare un simbolo di vanità in un trait d’union tra le donne. Da allora il rossetto rosso è diventato il simbolo dell’unione femminile e segno distintivo di protesta e solidarietà. In un periodo in cui #metoo e #timesup si battono per far valere i diritti delle donne in qualsiasi campo, il rosso è il colore per eccellenza che più rispecchia il mondo femminile. Se non avete un rossetto beauty correte subito ad acquistarlo, perchè oggi più che mai le donne devono rimanere unite.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *