People

Il segreto dello chignon perfetto di Kate Middleton

By  | 

Care amiche,

sicuramente avrete notato, come la Duchessa di Cambridge, meglio nota come Kate Middleton, sia sempre impeccabile. I suoi look sempre austeri, ma alla moda, le hanno consentito di diventare una vera icona di stile, non solo nel Regno Unito, ma in tutto il mondo. Oggi ci soffermeremo su un particolare del look di Kate, care fashioniste, come non parlare dello chignon perfetto della Duchessa di Cambridge. Qual è il suo segreto? Proviamo a scoprirlo…

Non vi sarà di certo sfuggito che Kate Middleton ha mostrato uno chignon perfetto, evento dopo evento. In tutti gli accadimenti importanti della Royal Family, la Duchessa di Cambridge ha sfoggiato acconciature impeccabili, nessun capello fuoriposto e un risultato splendido. L’abbiamo vista al battesimo del suo terzo figlio, il principe Louis o alla cerimonia del 100esimo anniversario della RAF (la Royal Air Force) a Buckingham Palace e in entrambi i casi Kate Middleton è apparsa impeccabile.

Ma parliamo adesso del suo segreto. Sì, perché un segreto c’è, ma è piuttosto semplice: un accessorio per capelli molto classico, potremmo definirlo quasi antico. Osservando bene l’acconciatura infatti, potrete notare come tutta la chioma raccolta sia rivestita da una finissima retina per capelli, perfettamente camuffata con il castano dei capelli della futura regina. Pare proprio sia una retina come quella che indossavano le nostre nonne, bisnonne o come quelle che tutt’ora indossano le ballerine sul palco.

Quindi un segreto antico, ma sempre efficace. La Duchessa di Cambridge con i suoi look e le sue acconciature ci ricorda spesso una regola importante, come a volte vestirsi di e con semplicità sia la formula vincente! Quindi non resta che sperimentare questo metodo. Provatelo e fatemi sapere se anche il vostro chignon sarà bello come quello di Kate. Io credo proprio di sì!

Photo Credits Instagram

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *