Beauty

Hermés approda nel settore beauty: la nuova sfida della maison francese

By  | 

Care amiche,

Oggi parliamo di un marchio che ormai è una pietra miliare della moda, anzi un colosso: Hermès. La maison francese, creatrice di bellezza e qualità, è diventata famosa soprattutto per i foulard e il prêt-à-porter, simbolo di lusso e raffinatezza senza tempo.

Menzione a parte merita la pelletteria, in cui troneggiano superbe la mitica Birkin o l’iconica Kelly, il modello ambitissimo da tutte le donne creato in onore della celebre principessa Grace di Monaco.

Oggi, però, a Hermés tutto ciò sembra non bastare: la casa di moda parte alla conquista del settore beauty, che debutterà nel 2020 con la primissima linea dedicata alla skincare e al makeup. Prodotti per la cura del viso, trucchi, e una serie di nuovi profumi rigorosamente plastic-free, sostenendo la cosmetica sostenibile.

Axel Dumas, ceo della maison, ha dichiarato: “Ci stiamo muovendo in maniera umile e cauta, perché il beauty è già un mercato molto vasto con player molto forti, e dobbiamo cercare di trovare il nostro spazio. Nonostante i rischi che comporta, è una sfida molto eccitante per noi. Prevediamo di svilupparla progressivamente, dapprima solo nei nostri store e con una distribuzione limitata, per capire in che direzione muoverci”.

Insomma, c’è da stare sicure che anche nell’ambito beauty, Hermés si dimostrerà una carta vincente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *