People

Marilyn Monroe e il suo profumo preferito, Chanel N.5: la vera storia

By  | 

Care amiche,

Oggi parliamo di una delle più iconiche attrici di Hollywood, diventata simbolo di bellezza e sensualità a livello mondiale. Il suo fascino ha sfidato il tempo e le mode: Marilyn Monroe, l’indimenticabile protagonista di Quando la moglie è in vacanza.

L’attrice, dal passato difficile e tormentato, si è affermata sin da giovanissima nel jet set dell’epoca, trasformandosi da ragazzina sperduta nel pericoloso mondo del cinema a regina dello schermo. Certo, la sua bellezza ha aiutato moltissimo: tra gli escamotage per mantenere sempre intatto il suo appeal, ovviamente, il profumo.

Non parliamo di un profumo qualsiasi, ma di Chanel N.5. “Una donna dovrebbe indossare il proprio profumo ovunque le piacerebbe essere baciata”, diceva Coco Chanel. E Marilyn ha fatto suo questo detto, innamorandosi dell’essenza e rendendola un suo simbolo. Durante un’intervista di George Cukor per Marie Claire, Marilyn ammise candidamente: “A letto non indosso altro che Chanel N.5“. La risposta, riportata da tutte le testate dell’epoca, diventò un vero e proprio testamento d’immagine per la bionda diva, sovrapponendola per sempre alla storica maison francese. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *